Fin dall’inizio della pandemia si sono rivelate in Italia molte problematiche relative al reperimento di dispositivi medici e di dispositivi di protezione individuale (DPI) per il contenimento e il contrasto dell’emergenza epidemiologica COVID-19.

Invitalia, l’Agenzia nazionale per lo sviluppo, di proprietà del Ministero dell’Economia, ha così messo in campo una nuova misura denominata #CURAITALIA INCENTIVI che dispone di una dotazione finanziaria a favore delle imprese ammontante a 50 milioni di euro.

In cosa consiste?

La nuova misura è tesa a ad ampliare e/o riconvertire le attività delle imprese finalizzandole alla produzione di dispositivi medici e/o di dispositivi di protezione individuale, come, ad esempio, le mascherine. La dimensione del progetto può variare da 200mila a 2 milioni di euro.

A chi si rivolge?

L’agevolazione si rivolge a tutte le imprese costituite in forma societaria, anche Società di persone, senza alcun vincolo di dimensione. Sono escluse le ditte individuali e le Partite IVA.

A copertura del 75% del programma di spesa è previsto un mutuo agevolato a tasso zero rimborsabile in 7 anni. Gli incentivi saranno erogati sull’investimento e il capitale circolante. La massima agevolazione conseguibile (in termini di ESL) è 800mila euro

Sono agevolabili anche le spese sostenute prima della presentazione della domanda, ma dopo la pubblicazione del DL CURA ITALIA (17 marzo 2020).

Premialità

In base alla rapidità della realizzazione e completamento dell’Investimento, il Mutuo agevolato può diventare Contributo a Fondo Perduto:

  • Completamento di 15 giorni: 100% di fondo perduto
  • Completamento in 30 giorni: 50% di fondo perduto
  • Completamento in 60 giorni: 25% di fondo perduto

Vantaggi

Quali i vantaggi di questa nuova misura da cogliere al volo?

  • Procedura light e adempimenti ridotti: richiesta perizia tecnica asseverata.
  • Previsto un acconto pari al 60% dell’investimento erogabile all’ammissione delle agevolazioni. Il saldo avverrà al termine della realizzazione del progetto.
  • Iter di valutazione: 5 giorni

 

Vuoi valutare questa opportunità e hai bisogno di aiuto per imbastire la pratica e candidare così la tua azienda al finanziamento? 

LG & Partners, con il suo team di esperti, è pronta a supportarti in questo percorso per aiutarti a convertire rapidamente la tua attività produttiva e permettere alla tua azienda di scendere in campo per contrastare efficacemente l’emergenza coronavirus.
Contattaci per una prima valutazione senza impegno.