I dipendenti sono risorse fondamentali per garantire il corretto funzionamento dell’intero processo produttivo di un’organizzazione. E’ quindi imprescindibile motivarli e farli sentire partecipi nella realtà aziendale che li circonda anche attraverso una continua formazione che avvantaggia non solo i dipendenti ma anche l’azienda stessa.

Cosa prevede la formazione del personale?

La formazione è un fattore molto importante all’interno delle realtà organizzative perchè consente all’azienda di rimanere competitiva all’interno di un contesto in continuo cambiamento ottenendo dai dipendenti maggiori capacità di adattamento. I corsi di formazione aiutano a far sentire le proprie risorse interne maggiormente coinvolte e motivate a sviluppare nuove competenze. Ovviamente, qualsiasi tipologia di incentivo genera nel dipendente un sentimento di soddisfazione e di volontà a mettersi in gioco per dimostrare all’azienda la valenza dell’investimento fatto nei suoi confronti.

Un investimento per il futuro

Investire su corsi di aggiornamento e formazione dei dipendenti è uno dei principali modi per un’azienda di stare al passo con l’innovazione, non solo digitale. Le motivazioni che devono spingere un imprenditore ad investire in tutto questo per trarne benefici nel futuro sono:

  • far sviluppare ai dipendenti conoscenze e competenze che gli consentiranno di svolgere meglio i loro compiti
  • risolvere eventuali lacune a causa di cambiamenti interni o esterni (es. digital divide)
  • creare piani di valorizzazione e sviluppo dei talenti
  • gratificare i dipendenti
  • far ottenere all’azienda un vantaggio competitivo

L’ultimo rapporto pubblicato dall’Istat sulla formazione del personale nelle aziende italiane mostra che il 74% delle imprese che non hanno fatto formazione ritiene che non sia necessaria perchè i dipendenti sono già qualificati. In realtà anche i dipendenti più qualificati in quel settore hanno bisogno di aggiornare le loro competenze per poter restare al passo dei cambiamenti che avvengono in modo sempre più repentino.

Esistono diverse modalità che possono essere adottate per la formazione dei dipendenti:

  • incidental learning attraverso l’utilizzo da parte dei dipendenti di piattaforme social all’interno dell’azienda per lo scambio di informazione con i team
  • e-books sempre più diffusi
  • mobile learning mediante corsi online fruibili direttamente dal proprio smartphone
  • massive open online courses, corsi online rivolti e fruiti da un ampio numero di dipendenti

Migliorarsi per continuare a crescere

L’andamento mutevole dei mercati economici richiede continue capacità di adattamento da parte delle imprese. Investire sui propri dipendenti significa fornire gli strumenti necessari per affrontare i cambiamenti figli dell’innovazione tecnologica e migliorare le soft skills. Si tratta di competenze trasversali (es. problem solving, saper comunicare, team work ecc.) che possono fare la differenza influenzando positivamente la qualità del lavoro migliorando la produttività aziendale.

Il credito d’imposta a sostegno della Formazione 4.0

Naturalmente è poi importante valutare i vantaggi che il credito d’imposta offre a chi investe nella cosiddetta Formazione 4.0, ovvero la formazione di nuove competenze nel personale d’azienda volte a supportare lo sviluppo tecnologico e digitale delle imprese.

È in questo vasto (e ricco di potenzialità) ambito che è possibile ottenere il massimo sostegno da parte dello Stato, così come è possibile approfondire nella comunicazione dal sito del Ministero dello Sviluppo Economico.


La formazione dei tuoi dipendenti non è mai stata cosi importante nel contesto mutevole in cui viviamo. Investi per il futuro della tua azienda!

LG & Partenrs ti aiuterà a individuare i percorsi e le opportunità migliori per la tua impresa.
Contattaci e otterrai uno sconto del 10% sulla nostra prima consulenza.